Oggi visite guidate con le scuole al percorso in #Rovigo dedicato alla Giornata della Memoria.
Qui sotto i portici di Palazzo Nodari la targa in onore dei caduti nei lager nazisti.
Le guide sono a cura di Pop Out – Cultura Arte Turismo.

Un grande traguardo, aspettiamo tutti coloro che abbiano voglia di conoscere insieme a noi le meraviglie del cielo! Tre gli appuntamenti domenicale per entrare con Pop Out e il gruppo Astrofili in un mondo stellare…

IL PLANETARIO DI LENDINARA “TEMISTOCLE ZONA” APRE AL PUBBLICO.

Dopo l’inaugurazione dello scorso 24 gennaio, il planetario di Lendinara è pronto ad accogliere grandi e piccini con una serie di iniziative rivolte a tutta la famiglia. A partire dal mese di marzo, tre sono gli appuntamenti in programma, con cui Pop Out e il gruppo Astrofili Polesani intendono far vivere ai partecipanti un’esperienza unica e stellare. La prima domenica al planetario sarà, l’8 marzo, con “Solar System”, un girotondo interstellare: la meravigliosa giostra dei pianeti, in occasione della giornata nazionale dei planetari. Il secondo appuntamento, sarà per domenica 19 aprile, con “Due pezzi di vetro”, la storia dell’astronomia da Galileo ai nostri giorni, iniziativa per ricordare il 12 aprile, il giorno del processo a Galileo. La terza domenica al planetario sarà, il 10 maggio, in occasione della festa della mamma, con “Luna Cross”, tra favole, mito e scienza: un satellite chiamato luna. Tutti gli appuntamenti cominceranno alle 15,30 presso il planetario della scuola media “A. Mario” e avranno la durata di un’ora e mezza. Per quanto riguarda i costi, il biglietto intero sarà di 5 euro mentre è previsto il biglietto ridotto a 3 euro per i ragazzi dai 6 ai 13 anni e gratuito per i bambini fino ai 5 anni.

Domenica scorsa sono tornati a Palazzo Roverella i profumi ad inebriare le sale…
…Il successo del primo appuntamento, dedicato alla magica arte IKEBANA, ha reso necessario una seconda data per accontentare l’entusiasmo di tutti gli iscritti!
Margherita Ferrari, unica maestra Ikebana certificata in Polesine, ha nuovamente messo a disposizione la sua professionalità in un momento di profondo sapere, ritualità ed emozioni legati al magico Giappone

Ieri i visitatori a Palazzo Roverella hanno avuto il piacere di assistere ad un evento davvero emozionante, ideato in collaborazione con il Gruppo Astrofili Polesani, con le coreografie a cura di Romina Zangirolami di Cantieri Culturali Creativi.
A prender vita è stata la leggenda orientale del “Tanabata”, che narra il contrastato amore tra due splendenti astri del cielo: Vega-Orihime e Altair-Hikobochi, divisi per l’eternità dal “fiume” della Via Lattea.

È arrivata l’epifania e tutte le feste ahimè si è portata via!
Ieri, al Museo delle Acque di Crespino, la Befana ha lanciato caramelle a più non posso, presentandosi con un aspirabriciole al posto della tradizionale scopa…E dello spazzacamino con il mocio ne vogliamo parlare?
Massì la goliardia non guasta mai quando si devon divertire i piccoli monelli.
Vi è piaciuta la deliziosa cioccolata preparata dalla Pro Loco?
Quanto ci siamo divertiti…
…alla prossima!!!